copertina
Stando Fermi
di Irene Sinopoli
Pagine: 80
ISBN: 9788885681118

    Libro stampato €14,00
In sintesi
Stando fermi è una piccola antologia del quotidiano. E non. Una mappa sentimentale di luoghi del mondo e dell’anima.
Tra viaggi zaino in spalla e on the road una ragazza, Bianca, compie l’avventura più grande e faticosa: quella di crescere. E innamorarsi. Dei sogni, della natura e di se stessa.
Bianca è la voce di un diario del tempo, è la fotografia scattata ad una generazione che fatica a stare sulle proprie scarpe, ma che allo stesso tempo ha troppi fantasmi per lasciarle andare.
Dalle colazioni illuminanti alle nottate a contar le stelle, dall’assaggio del proprio corpo alla condivisione di rituali d’amore, dai pomeriggi sotto l’albero agli attacchi di panico. E una possibile
via per uscirne. Forse. Stando fermi è un invito a vivere provando a muoversi per stare bene dentro se stessi e per riuscire, finalmente, a instaurare legami sinceri.
E tu per quale viaggio vuoi partire, stando fermo?
Sull' autore
Sono Irene. Sono nata in una giornata di neve fresca. Alle otto in punto, pronta per la campanella di scuola. Non so nuotare, ma nasco pesce tra due isole, Venezia dalla parte di mamma e Messina dalla parte di papà. Alle elementari la maestra Violetta mi lasciava passare i pomeriggi nella sala biblioteca, è lì che ho conosciuto Pennac, Pinin Carpi e Roald Dahl. Ho sempre guardato alla mia lampada mappamondo con occhi curiosi e la valigia pronta. Sono ipocondriaca. Mi sono innamorata di un Albatros e ho deciso di raccontare un pezzo della nostra storia e di immaginare per noi nuove avventure.
Stando fermi è la mia prima raccolta di storie.

Se hai un manoscritto in cui credi e desideri farlo pubblicare, noi possiamo offrirti:


Contattaci