La Soglia
di Elena Albertini
Pagine: 144
ISBN: 9788897546122

    Libro stampato €15,00   Sfogliabile €7,99
In sintesi
Autobiografia. “La Soglia” non è una semplice autobiografia ma la rivisitazione, alla luce della raggiunta maturità, di alcuni passaggi della vita vissuti quali momenti di catarsi e mutazione “genetica” di un proprio vissuto in grado di segnare in maniera indelebile il viaggio esistenziale dell’autrice. «Elena Albertini, risiede a Vicenza. Docente di Storia e Filosofia al Liceo classico di Vicenza dal 1980 al 1991, ottiene il comando presso l’Istituto di Lettere e Filosofia dell’Università di Parma dal 1991 al 1994. È responsabile alla formazione del settore giovanile della Società Parma Calcio dal 1993 al 1996. Comproprietaria della società di calcio Hellas Verona dal 1998 al 2007. Attualmente cura l’archivio del padre e coltiva vari interessi nella città natale di Rovereto. Ricopre la carica di vice-presidente dell’associazione culturale Conventus, membro del Consiglio di reggenza della Fondazione “Opera Campana dei Caduti”, segretaria dell’associazione culturale “Il Popolarismo”, socio fondatore del movimento politico Progetto Trentino.
Nel 1991 pubblica “Epistolario di Fortunato Depero” riedito nel 2005 a cura della Provincia autonoma di Trento. Nel 2008 è coautore con il padre Remo dei tre volumi “I Mille anni della storia di Sacco”. Nel 2012 pubblica “Remo Albertini. Io volevo fare solo il mio dovere e servire l’Autonomia”. Nel 2014 pubblica “Remo Albertini. La verità della politica è il parlare dell’uomo».

Se hai un manoscritto in cui credi e desideri farlo pubblicare, noi possiamo offrirti:


Contattaci